Il metodo delle “cattedre ambulanti” per diffondere conoscenza e innovazione in agricoltura

Scuola Ambulante di Agricoltura

Dal 1860 al 1960, per quasi un secolo, le “cattedre ambulanti” furono in Italia il più importante mezzo di istruzione agraria “in campo”, rivolta ai piccoli e medi agricoltori, grazie all’apporto fattivo e appassionato di tecnici agrari e di docenti universitari. Il loro compito fu decisivo per promuovere il progresso in agricoltura, la meccanizzazione e la diffusione delle nuove scoperte vegetali.

per approfondire

Le Cattedre Ambulanti in Agricoltura: il sapere “sbriciolato”

A reggere le Cattedre Ambulanti, che erano presenti in tutte le regioni, c’era un Direttore e due Assistenti che organizzavano con continuità, zona per zona, conferenze, sopralluoghi, visite aziendali, consultazioni e discussioni nei giorni di mercato, e inoltre pubblicavano opuscoli o veri e propri giornali tecnici.

Due misure dei PSR per le nuove cattedre ambulanti

Oggi è di nuovo il tempo per ripristinare questa gloriosa istituzione, dal momento che la stessa Pac lo ha previsto…

View original post 358 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...