Finalmente sono finiti i lavori sulla prima serra

Eravamo rimasti al posizionamento dei ballini di paglia all’esterno della serra per  coibentarla lateralmente

20160427_092104

20160427_094454

Questo è il risultato,
per finire il lavoro voglio irrorare sopra i ballini della “barbottina” (acqua con terra)

20160508_121345

Ora inizio a preparare con delle canne di bambù legate fra loro un distanziale su cui poter posare un telone coprente per creare una camera d’aria per poter avere meno impatto dai raggi del sole, all’interno del tunnel

20160509_101422

20160509_100902

20160509_100848

E questo è il risultato finale
Annunci

I Mercati in cui siamo presenti a Bologna e a Imola, vendita diretta e consegna a domicilio, su prenotazione telefonica

20160502_162756

Ora ci potete trovate:

          a Bologna ai mercati di Campi Aperti


Lunedì in P.zza Scaravilli dalle 17.00 alle 21.00

Martedì al Vag 61 dalle 17.00 alle 21.00

Giovedì all’XM24 dalle 17.00 alle 21.00

Mercato Ritrovato  in Piazzetta Pasolini
(Cinema Lumière) 
il Sabato mattina dalle  9.00 alle 14.00

———————————

a Imola al  MercolBio il mercoledì

c/o il Centro sociale la Stalla  dalle  16.00 alle 19,30

            Per prenotazioni e ritiri in campo
                    cell. 340.4661011 – Mauro

 

Sono arrivati i primi ballini di funghi

Giovedì 14 Aprile

questa mattina sono arrivati i primi tre bancali di funghi
(2 di ShiiTake e uno di Pleurotus)

20160414_094907

 

mettiamo i ballini subito dentro il tunnel perché non si riscaldino troppo stando al sole

 

20160417_185525[1]    20160417_185519[1]

                        vi sono alcuni ballini di ShiiTake che hanno già molti funghi in crescita

Il telone, che ricopre il tunnel, al suo interno è scuro per non far passare troppa luce, vi  ho fatto delle finestre per areare e far filtrare una luce moderata.

Trovato il terreno inizia l’avventura di FunghiBio

Si parte…gallery-5-large

funghiBio2
Nasce con la volontà di produrre funghi in maniera rispettosa 
dell’ambiente con un riguardo
particolare ai metodi
usati per la loro coltivazione
impiegando Sinergie positive; proponendo prodotti utili
al benessere delle persone, come lo lo ShiiTake

La vendita sarà esclusivamente diretta (in studio anche sul posto) presso i mercatini a Km.0 e rivolta a:
produttori, ristoranti, negozi,
G.A.S., singoli consumatori consapevoli. 

 I nostri funghi in origine, cresceranno
in  ballini, con fieno,
certificati Biologici da
ICEA  ed esenti da qualsiasi trattamento vietato       ICEA

Questo è il terreno di oltre 3.800 Mq. acquisito grazie alla disponibilità dell’azienda bolognese la Sprint GAS titolare anche del distributore in fronte strada alla  via Emilia.

 

terreno funghi

Qui sotto il progetto, che si svilupperà nel tempo, partendo da subito con 1 tunnel di 20 mt. circa; si studierà un metodo per recuperare l’acqua e per questo verranno allestite una serie di cisterne per la raccolta dell’acqua.

 

terreno imola-page0001 (1)

 

nel pratico le sequenze de montaggio della serra tra cui i solchi laterali per fermare poi il telo perchè non voli via col vento

Le serre verranno poi tutte coibentate lateralmente con ballini di paglia per riparare i funghi dal freddo e anche dal troppo caldo, basandoci sulle leggi che regolano la Bio-edilizia (vedi le case in paglia); la corrente elettrica verrà prodotta in autonomia grazie a pannelli solari in accumulo.

 Nel terreno rimanente si creerà un Orto Sinergetico e si pianteranno piante da frutto “dimenticati” del luogo e fiori.

Tutta la lavorazione seguirà un processo Circolare
con l’obiettivo che tutto venga riciclato senza sprechi.

Inizia l’avventura, piantata la prima serra/tunnel

20160324_174448

Oggi 25 Marzo io e mia moglie abbiamo piantato gli archi della prima Serra/tunnel sul nostro appezzamento di terreno avuto in affitto a Imola a fianco della via Emilia levante poco fuori Imola.

20160324_174437

Il terreno era da vari anni non lavorato, per cui all’interno del tunnel dovrò livellarlo nei prossimi giorni, poi monterò il telo coprente adatto per i funghi e gli farò 2 finestre per l’areazione;  entro il 10 Aprile arriveranno i ballini incubati delle varietà di funghi certificati Biologici
(Pleurotus, Shiitake e spero anche i Pioppini se riusciranno a riprodursi)

20160324_174421

Inizialmente partirò con una sola serra, in quanto i Pleurotus a Giugno finiranno di produrre per via del caldo; poi in base alle vendite aumenterò le unità di Serre, il tutto é pensato nell’ottica della vendita diretta.

20160324_174530

la storia continua alla prossima volta…

SHIITAKE – UN FUNGO GUSTOSO E CURATIVO

funghiBio2Lo ShiiTake tradotto vuol dire “il fungo della quercia”, dopo lo champignon è il fungo culinario più diffuso al mondo.

In Italia è famoso per le sue proprietà medicinali, ma ha anche un ottimo sapore da cotto che lo avvicina al nostro Porcino.

Negli Stati Uniti la sua vendita è aumentata più velocemente di quella di ogni altro fungo culinario.

 

Il suo Nome scientifico: Lentinula edodes, è originario  dei paesi Asiatici, specie Cina e Giappone, dove cresce in modo spontaneo su alberi dal legno duro durante l’inverno e la primavera.

                 ShiiTake in natura                             ShiiTake Bio nella nostra serra

Lo ShiiTake è attualmente il secondo fungo commestibile più consumato al mondo;
in Italia lo si coltiva solo da circa 10 anni, ma ancora oggi lo si trova molto raramente fresco e solo nei negozi biologici specializzati e per lo più venduto secco.

A breve vi indicheremo in quali città (negozi, ristoranti)
troverete lo ShiiTake Bio da noi prodotto
e i mercati in cui faremo la vendita diretta.

 

Tutti  i  nostri funghi sono all’origine
certificati Biologici da  ICEA
     ICEA
nel rispetto dell’Ambiente

Per INFO: Mauro 340.4661011
mail: mauro.benati9@gmail.com

La nostra sede di produzione è a IMOLA (BO)

Alla fine del laboratorio, la festa di fine scuola

20150530_160646

Finalmente è giunta la festa di fine scuola gli studenti sono felicissimi

20150530_160656

Questo è il nostro banchetto allestito con le composizioni che abbiamo creato tutti insieme

20150530_175727

20150520_120348

Un grazie  e complimenti ai miei “collaboratori”

1425998067112

BUONE VACANZE A TUTTI
ci rivediamo a Settembre

VIAGGIO all’ EXPO ITALIA 2015

Expo 2015, “nemmeno il Comune di Milano ha le cifre. Stima ingressi? Molto più bassa di quanto dichiarato”

il 27 Giugno sono andato all’ EXPO

Arrivato con la mia famiglia alla stazione di Milano con sorpresa NON VEDO alcuna INDICAZIONE EVIDENTE per i binari dedicati all’ EXPO

Dopo aver cercato sul cartellone dei treni ho capito che vi erano solo i treni diretti a Torino e a Domodossola che si sarebbero fermati a RHO/EXPO (3 treni regionali ogni ora oltre alle consuete frecce).

2015-06-27 16.11.47Arrivati a RHO grazie al nuovo sottopasso siamo giunti ai cancelli d’ingresso che aprivano alle ore 10, dopo una fila di 40 minuti (non molto per essere un sabato) siamo entrati in questa cittadella con l’animo aperto curiosi di scoprirla.

Logisticamente all’interno ci è piaciuto, l’ombreggiatura sui corsi principali era giusta e molto piaciute dalle persone sono state le “CASETTE” dell’acqua gratuite poste nei vari crocevia (le quali verranno posizi20150627_130851onate in città a Milano a fine Expo)

 

 

 

 

2015-06-27 15.35.06

Le file davanti ai padiglioni erano preventivate fin dall’inizio ma quello che ci ha subito colpito nel girare i padiglioni è stata l’ASSENZA  degli STRANIERI!  avremo visto alla fine della giornata non oltre il 15% di stranieri, veramente strano!

2015-06-27 10.58.11

20150627_130233

 

 

 

 

20150627_130244

 

 

2015-06-27 15.29.29

Qui gli architetti si sono sbizzarriti facendo a gara di chi creava qualcosa di  più insolito

le foreste della Malaysia 

 

20150627_131707

 

 

                                                                            le risaie  del Laos 

20150627_103925

20150627_112837

20150627_132039

la Spagna

2015-06-27 12.22.44

i sistemi di eco-sostenibilità nei villaggi della Cambogia

2015-06-27 11.28.33

le piante autoctone dell’Angola

20150627_133000ITALIA a cosa assomiglia?!?

Molti altri paesi fra cui i paesi Arabi nei loro vestiti  e la  loro cultura tradizionale  ma quello che abbiamo fatto fatica a percepire è stato quello che doveva significare l’EXPO
LANCIARE UN FORTE MESSAGGIO DI CAMBIAMENTO
PER UN VIVERE SOSTENIBILE… bla bla bla!
coerente nel messaggio la Cascina Triulza coi suoi collaboratori

 la mia risposta la racchiudo in questa immagine …

20150627_132931

che rappresenta l’albero della VITA
dove la VITA non esiste! –  #illusione

Ultime ore del nostro primo progetto, prepariamo le piantine da dare alla pesca della festa di fine scuola

Oggi abbiamo ripreso a comporre i vasetti che verranno dati via alla Pesca durante la festa di fine scuola sabato 30 maggio.

20150428_155220Dopo i vasetti prepareremo una dozzina di composizioni da vendere al maggior offerente, durante la festa, per auto finanziarci.

1425718680213

Le piante dentro i vasoni  all’ingresso della scuola stanno mantenendosi bene

 20150520_120348 (2)Ci rivediamo dopo la festa della scuola per fare il resoconto di come è andata